ELETTA LA NUOVA PRESIDENTE REGIONALE USMI: È SUOR FRANCESCA DIANA, FIGLIA DI CRISTO RE

Suor Francesca Diana, Superiora Generale delle Figlie Eucaristiche di Cristo Re, è stata eletta presidente regionale dell’Usmi (Unione Superiori Maggiori d’Italia) per il prossimo quinquennio al termine dell’assemblea svoltasi sabato 14 novembre nel centro pastorale Mantagnese di Alghero.

Alla presenza della consigliera nazionale Madre Nadia Padovan delle Serve di Maria Riparatrici, suor Diana è stata eletta assieme alla sua vice Suor Maria Sara Chilotti delle Ancelle della Sacra Famiglia.

Nelle scorse settimane a Tramatza le religiose sarde si erano riunite nell’assemblea regionale, presente Mauro Maria Morfino vescovo delegato della Conferenza Episcopale Sarda per la vita consacrata, ed è stata l’occasione per ringraziare madre Aurora Cambilargiu, superiora generale delle Pie Sorelle educatrice di San Giovanni Evangelista, la sua vice ed il Consiglio al termine del loro mandato.

Al termine dell’anno che Papa Francesco ha voluto dedicare alla vita consacrata, le religiose sarde continuano le loro attività con rinnovato slancio ed entusiasmo;  in Sardegna le suore sono 1393, con un calo dal 2010 di circa il 10% quando erano 1517, gli istituti religiosi sono 58, di cui 14 superiori generali e 2 provinciali (Figlie della Carità e Mercedarie)

(ale.por.)